Categoria Incontri

MARTEDì 12 NOVEMBRE, ORE 20.30 : A CASA LORO: IF ONLY I WERE THAT WARRIOR

Martedì 12 novembre alle 20.30 al Circolo del cinema Laboratorio28, in via Montesanto 28 a Cagliari, all’interno della rassegna A casa loro. Percorso cinematografico nei colonialismi del passato e del presente, prosegue Inconscio Italiano, breve ciclo di incontri per conoscere, ripensare e discutere il colonialismo italiano e i suoi lasciti. L’iniziativa vedrà ospite lo storico Gianmarco Mancosu che introdurrà la visione del documentario If only I were that warrior di Valerio Ciriaci (Italia 2015, 72′). Seguirà la discussione del film con il pubblico.



IF ONLY I WERE THAT WARRIOR

La recente costruzione ad Affile, in provincia di Roma, di un mausoleo originariamente intitolato al Milite Ignoto e poi dedicato alla memoria di Rodolfo Graziani, fra i principali artefici del...

Leggi di più

VENERDì 8 NOVEMBRE, ORE 19 : A CASA LORO: ASMARINA

Venerdì 8 novembre alle 19 al Circolo del cinema Laboratorio28, in via montesanto 28 a Cagliari, prende avvio Inconscio Italiano, breve ciclo di incontri per conoscere, ripensare e discutere il colonialismo italiano e i suoi lasciti. Il primo appuntamento vede come ospite la storica Valeria Deplano che introdurrà la visione del documentario Asmarina di Alan Maglio e Medhin Paolos (Italia 2015, 69′). Seguirà la discussione del film con il pubblico. L’iniziativa si inserisce all’interno della rassegna A casa loro. Percorso cinematografico nei colonialismi del passato e del presente che proseguirà fino a gennaio.

ASMARINA

<<La comunità eritrea/etiope è presente in Italia da almeno mezzo secolo, integrata nel tessuto cittadino in maniera socialmente e culturalmente attiva...

Leggi di più

MARTEDì 11 GIUGNO, ORE 20.45: QUEERESIMA 2019 A LABORATORIO28: DENARO ROSA


Martedì 11 giugno alle 20.45 al Circolo del cinema Laboratorio28, in via montesanto 28, a Cagliari, si terrà un incontro aperto di visione e analisi di pubblicità che fanno riferimento esplicito o ammiccano all’omosessualità, tra rainbow washing e libertarismo capitalista. Ingresso libero. L’iniziativa si inserisce all’interno della Queeresima 2019, a cura di Arc Cagliari.


Il termine pinkwashing è una parola formata dalla crasi tra “pink“, rosa, e “whitewashing“, imbiancare o nascondere. Nel contesto dei diritti LGBT, è usato per descrivere una particolare varietà di strategie di marketing “sociale”, volte a promuovere prodotti, paesi, persone o entità attraverso il riferirsi o ammiccare all’omosessualità, per essere percepiti come progressisti, moderni e tolleranti...

Leggi di più

MARTEDì 21 MAGGIO 2019, ORE 18.30 : NUOVO CANTACRONACHE 3

Martedì 21 maggio alle 18.30 in via Montesanto 28 a Cagliari, ospitiamo la presentazione del disco “Nuovo Cantacronache 3” a cura del Cenacolo di Ares; seguirà il concerto di Malva.

L’ingresso è libero, bicchiere di vinello compreso.

Nel corso del tempo, di secolo in secolo, un testimone colmo di significati viene passato di generazione in generazione, cosicché mentre tutto muore e non fa che morire, l’idea tramandata di esperienza in esperienza non muore mai, illuminando sempiternamente, e con salvifico lucore, le azioni umane che si srotolano nelle organizzazioni sociali. Allo stesso modo, al terzo appuntamento con il Nuovo Cantacronache, il Cenacolo di Ares propone un passaggio di testimone significativo: l’esordio della giovane cantrice brianzola Malva.

All’orecchio s...

Leggi di più

SABATO 16 FEBBRAIO 2018, ORE 18.30 : EVADERE DALL’EVASIONE. I CANTACRONACHE 1958-2018 : PROIEZIONE E CONCERTO

Leggi di più

DOMENICA 9 DICEMBRE 2018, ORE 20: AVVITARE DUE BULLONI E IL TERZO NO – CONCERTO

 

Leggi di più

VENERDì 30 NOVEMBRE 2018, ORE 19: LE LOTTE PER LA CASA IN SARDEGNA

Leggi di più

VENERDì 19 OTTOBRE, ORE 19 : INCONTRO CON MONIA CAPPUCCINI

 

EXARCHIA,

uno spazio sociale di resistenza

Incontro con Monia Cappuccini, giornalista e ricercatrice

in collaborazione con Banca popolare etica – Sardegna

per la rassegna “PREFERIREI DI NO. La disobbedienza al cinema”
organizzata dal Circolo del Cinema Laboratorio Ventotto 

 

Venerdì 19 ottobre alle 19 al Circolo del Cinema Laboratorio Ventotto in via Montesanto 28 a Cagliari, ospitiamo Monia Cappuccini per l’incontro Exarchia, uno spazio sociale di resistenza : una conversazione a partire dal suo testo Austerity and Democracy in Athens: Crisis and Community in Exarchia, esito di un intenso lavoro sul campo (2012-2015) volto ad esplorare le pratiche di autorganizzazione e autogestione a Exarchia, quartiere radicale e anarchico di Atene, a partire dalla sua composizione sociale e dell(e) identità con cui si (auto)rappresenta; un lavoro che rilancia la possibilità di nuove forme di partecipazione, invenzione e costruzione dello spazio urbano.

L’incontro è organizzato da LABORATORIO28 all’interno della rassegna “PREFERIREI DI NO. La disobbedienza al cinema” (settembre – dicembre 2018), con il contributo della RAS – Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport e in collaborazione con Banca popolare Etica – Sardegna, in prosecuzione del percorso di riflessione inaugurato a fine settembre con Grandi scommesse – A dieci anni dalla crisi, con il quale ci siamo propost@ di aprire spazi di indagine e confronto sulla crisi, dal 2008 a oggi, sugli effetti e soprattutto sulle risposte ed essa date costruite dal basso.

L’ingresso è libero.

 

Leggi di più

GRANDI SCOMMESSE. A dieci anni dalla crisi : due giorni di incontri organizzati da Banca Etica

 

 

 

 

Il Circolo del Cinema Laboratorio28, parteciperà alla prima “Scuola Popolare di Economia – Progetto di educazione critica alla finanza” in Sardegna, organizzata da Banca Etica.

 

A dieci anni dalla crisi facciamo il punto di quel quel che è stato e di quello che faticosamente si sta provando a costruire con due giorni di proiezioni cinematografiche, momenti conviviali e dibattiti.

 

 

Leggi di più

GIOVEDì 20 SETTEMBRE 2018, ORE 20: I CORPI DEGLI ALTRI. Migrazioni, cinema e autonarrazione

Giovedì 20 settembre alle ore 20.00 presso il Circolo del cinema FICC LaboratorioVentotto in via Montesanto 28 a Cagliari, all’interno della rassegna “Transumante – Cinema e Periferie” con il sostegno di Mibact e Siae nell’ambito dell’iniziativa “S’illumina – copia privata per i giovani, per la cultura” a cura di 4CaniperStrada, si terrà l’incontro pubblico I corpi degli altri. Migrazioni, cinema e autonarrazione: saranno presenti Monica Massari, sociologa, autrice del volume Il corpo degli altri. Migrazioni, memorie, identità (Orthotes, 2017) e Stefania Muresu, sociologa visuale e regista, con il film Sulla stessa barca, realizzato nel 2017 con l’aiuto di U. Aziz, T. Khalifa, S. Suwareh e selezionato in diversi festival.

 

 

Leggi di più
Edited by www.ocos.altervista.org