MARTEDì 24 SETTEMBRE, ORE 20.30 : A CASA LORO: VENERE NERA

Martedì 24 settembre alle 20.30 al Circolo del cinema Laboratorio28, in via montesanto 28, a Cagliari, si proietta e si discute il film Venere nera di Abdel Kechiche (Francia 2010, 166′). L’iniziativa si inserisce all’interno della rassegna A casa loro. Percorso cinematografico nei colonialismi del passato e del presente che proseguirà fino a dicembre.

<<Ho voluto indagare l’effetto dello sguardo. La differenza tra lo sguardo individuale e quello collettivo. Cosa vediamo quando siamo in gruppo, qual è invece il nostro punto di vista quando siamo soli. E nel film mostro sguardi affascinati, teneri, pieni di pudore, ilari, bestiali. Non possiamo cambiare lo sguardo degli altri, ma possiamo capire cosa pensano. Come poter cambiare lo sguardo è il tema di tutti i miei film. Siamo continuamente sollecitati dai giornali, dalla tv e dai politici a dirigere lo sguardo in un certo modo, per questo è necessario interrogarsi a fondo sul proprio sguardo. E’ una battaglia continua e non ho una risposta. >>

(Abdel Kechiche)

Il film.

La storia di Sarah Baartman, esposta nei circhi e nei salotti europei come “la venere ottentotta”, e oggetto di studi che miravano a dimostrare le somiglianze anatomiche fra gli ottentotti e le scimmie.

Edited by www.ocos.altervista.org