RASSEGNA STAMPA

10 ottobre 2017 – 19 dicembre 2017

DENTRO.

Rassegna cinematografica sulle carceri, i muri, la vita nonostante

 

In un famosissimo dipinto del pittore fiammingo Vincent Van Gogh, “La ronda nel cortile della prigione”, alcuni detenuti godono della loro ora d’aria camminando in cerchio, al centro del cortile, sorvegliati dagli agenti. In questo celebre dipinto, utilizzato spesso come icona della vita da carcerato, è rappresentata non solo la condizione del moderno detenuto, ospitato all’interno delle grandi prigioni a panopticon, ma la condizione stessa del cittadino contemporaneo, apparentemente libero, costretto, invece, ad una libertà ristretta dall’ordine costituito, una prigione dalle pareti morbide (ma non sempre), a cui non rimane che passeggiare all’interno del recinto sociale in cui si trova per censo e legami familiari.

La rassegna, partendo dall’istituzione per eccellenza del carcere e allargando materialmente e metaforicamente il suo orizzonte nonché articolandone alcune sue facce, si propone come percorso simbolo dell’attività di costruzione di muri, reticolati, prigioni, ghetti, angustie diverse, a sostegno di immobilità rassicuranti.

 

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

Edited by www.ocos.altervista.org