Belgio tagged posts

MARTEDì 9 GIUGNO 2015, ORE 20.30 : QUEERESIMA A LABORATORIO 28 CON “LA MIA VITA IN ROSA”

Via Montesanto, 28 Cagliari

Martedì 9 giugno alle 20.45 in Via Montesanto 28 a Cagliari il Circolo del Cinema F.I.C.C. LaboratorioVentotto organizza all’interno della Queeresima 2015 la proiezione e la discussione del film La mia vita in rosa di Alain Berliner (Belgio, 1997), vincitore del Golden Globe come Miglior Film Straniero 1998.

 

 

Leggi di più

MARTEDì 12 MAGGIO 2015, ORE 20.45 : NO MAN’S LAND

Via Montesanto, 28 Cagliari

Martedì12 maggio 2015 alle 20.45, in Via Montesanto 28 a Cagliari con la proiezione del film No man’s land di Danis Tanovic (Italia | Belgio | Gran Bretagna, 2001, 98′) prosegue Guerre Civili, seconda parte della rassegna cinematografica Il mestiere delle armi, organizzata dal Circolo del Cinema FICC LaboratorioVentotto.

 

 

Leggi di più

Il mestiere delle armi

14 aprile – 26 maggio 2015

Via Montesanto, 28 Cagliari – ore 20.45

Dalle guerre combattute dai combattenti regolari alle guerre totali di oggi.
Attraverso sette film, e altrettante prospettive, la rassegna cinematografica “Il mestiere delle armi“, organizzata dal Circolo del Cinema Laboratorio28, affronta il tema della “molecolare insensatezza” delle guerre di ieri e di oggi.

Leggi di più

MARTEDì 26 NOVEMBRE 2013, ORE 20.30 : Pauline & Paulette

Prende avvio martedì 26 novembre 2013 alle 20.30 in Via Montesanto 28 a Cagliari LA LINEA D’OMBRA – Rassegna cinematografica al confine tra normalità e follia con la proiezione e la discussione del film Pauline & Paulette di Livien Bebrauwer (Belgio | Francia, 2001, 78′). La rassegna è organizzata dal Circolo del Cinema Laboratorio Ventotto.

La rassegna si articola in quattro appuntamenti, ogni martedì alle 20.30 sino al 17 dicembre, con la proiezione dei film Lars e una ragazza tutta sua di Craig Gillespie (USA 2007), Respiro di Emanuele Crialese (Italia 2002) e La guerra degli Antò di Riccardo MIlani (Italia 1999).

Leggi di più

La linea d’ombra. Rassegna cinematografica al confine tra normalità e “follia”

 
 

Leggi di più

VENERDì 3 DICEMBRE 2010 : L’ALBERO DI ANTONIA

Via Montesanto, 28 Cagliari – ore 20:30

Prosegue venerdì 3 dicembre 2010 alle 20.30 in Via Montesanto 28 a Cagliari, con la proiezione del film L’albero di Antonia di Marleen Gorris (Olanda Belgio Gran Bretagna 1995, 93′), la rassegna cinematografica “FEMMINILE PLURALE. Il pensiero, il corpo, le relazioni, le lotte delle donne”, organizzata dal Circolo del Cinema Laboratorio Ventotto e in collaborazione con il Centro di Documentazione e studi delle donne di Cagliari, Libreria delle donne di Milano, Arc Cagliari, Cineteca Sarda – Società umanitaria di Cagliari.

 

Leggi di più

FEMMINILE PLURALE – IL PENSIERO, IL CORPO, LE RELAZIONI, LE LOTTE DELLE DONNE

30 novembre 2010 – 28 gennaio 2011

Via Montesanto, 28 Cagliari – ore 20:30

Prende avvio martedì 30 novembre 2010 alle 20.30 in Via Montesanto 28 a Cagliari, con la proiezione del film Vogliamo anche le rose di Alina Marazzi (Italia, 2007, 85’), la rassegna cinematografica “FEMMINILE PLURALE. Il pensiero, il corpo, le relazioni, le lotte delle donne”, che si svolgerà tra novembre 2010 e gennaio 2011, organizzata dal Circolo del Cinema Laboratorio Ventotto e in collaborazione con il Centro di Documentazione e studi delle donne di Cagliari, Libreria delle donne di Milano, Arc Cagliari, Cineteca Sarda – Società umanitaria di Cagliari.

La rassegna cinematografica Femminile plurale. Il pensiero, il corpo, le relazioni, le lotte delle donne nasce da un desiderio, da un’urgenza, da un’ambizione: il desiderio di conoscere, confrontarsi, discutere attraverso film a soggetto e documentari l’evoluzione della figura femminile dal boom economico degli anni Sessanta ad oggi; l’urgenza di darci parola per far conoscere la realtà complessa e articolata del pensiero delle donne, in un momento in cui la rappresentazione della donna è come appiattita sul corpo, su un’età sempre giovane, su ruoli stereotipati; l’ambizione di dare maggiore visibilità nello spazio pubblico cagliaritano alle ricche elaborazioni teoriche delle donne, anche al di fuori e al di là dei luoghi tradizionalmente deputati. […]
Il percorso che abbiamo compiuto è stato segnato da molte strade, come molti sono i percorsi delle donne: c’è la lotta per l’emancipazione nella fabbrica e, di conseguenza, dentro le case, la lotta perché l’industrializzazione vien meno, e con lei una parte del nostro sogno di autonomia; c’è il presente di un lavoro di cura affidato a donne che lavorano nelle nostre case, in quelli che erano i nostri ruoli tradizionali, accanto a coloro che amiamo, dopo aver lasciato, per poterlo fare, le persone e i luoghi che amano, spesso con un ultimo sforzo di vita; c’è l’elaborazione di un lavoro immaginato e ridefinito grazie all’esserci, nel lavoro, e all’aver visto cos’è, e al poter scegliere di volerlo diverso.
C’è il corpo umiliato e svenduto delle donne in tv, ridotte a grechine eternamente giovani, bombe del sesso, adulte rese inespressive dalla chirurgia plastica; c’è il corpo violato due volte, dalla violenza sessuale e da quella del tribunale, in cui ci si sofferma sui particolari della vita della vittima e su quelli del rapporto violento; c’è il corpo in transito, in cui il sesso biologico imprigiona un’anima che appartiene al genere opposto, e che, a costo di sofferenze infinite, affronta il viaggio psicologico, ormonale e chirurgico da donna a uomo o da uomo a donna per potersi finalmente unire, e riconoscersi.
C’è poi il femminismo, una parola che nel nostro percorso si è rivelata riduttiva e sfuggente, forse inadeguata per raccontare percorsi molteplici, articolati, diversi, che vanno dalle origini all’oggi, dalle manifestazioni di piazza alle Librerie delle donne, dalla lotta per l’emancipazione e la parità al pensiero della differenza.

Leggi di più

MARTEDì 22 NOVEMBRE 2009, ORE 20.30 : IL CACCIATORE DI TESTE

Prosegue martedì 23 novembre 2009 alle 20.30 in Via Montesanto 28 a Cagliari con la proiezione e discussione del film Cacciatore di teste di Constantin Costa-Gravas (Belgio Francia Spagna 2005, 122′), la rassegna MALA TEMPORA – Diario della crisi organizzata dal Circolo del Cinema Laboratorio Ventotto.

 

 

Leggi di più

MALA TEMPORA | Diario della crisi

16 novembre 2009 – 21 dicembre 2009

Via Montesanto, 28 Cagliari – ore 20:30

 

Inizia lunedì 16 Novembre 2009 alle 20.30 la nuova rassegna del Circolo del Cinema Laboratorio28, affiliato alla Federazione Italiana Circoli del Cinema, dal titolo “MALA TEMPORA – Diario della crisi”. Le proiezioni avverranno presso la sede del circolo in via Montesanto 28 a Cagliari, in collaborazione con la Società Umanitaria Cineteca Sarda e il Centro Regionale FICC Sardegna.

La rassegna propone sei film sul tema della crisi economica, sulle sue cause, sui suoi effetti e sulla sua inevitabilità. Si inizia lunedì 16 novembre con il film Parole Sante, documentario di Ascanio Celestini realizzato in collaborazione con il Collettivo PrecariAtesia di Roma, sulla situazione di migliaia di lavoratori del call center Atesia di Roma, costretti ad accettare contratti e condizioni di lavoro al limite dello sfruttamento e dell’umiliazione pur di lavorare.
Segue il calendario completo delle proiezioni.

Leggi di più

MARTEDì 7 APRILE 2009, ORE 20.30 : NOZZE IN GALILEA

Martedì 7 aprile 2009 alle 20.30 in Via Montesanto 28 a Cagliari si proietta e discute il film Nozze in Galilea di Michel Khleifi (Belgio | Francia | Polonia, 1988, 112′), per la rassegna LA PORTA DEL SOLE – Vita in Palestina organizzata dal Circolo del Cinema Laboratorio Ventotto in collaborazione con l’Associazione Amicizia Sardegna-Palestina e la Cineteca Sarda – Società Umanitaria di Cagliari.

 

 

Leggi di più
Edited by www.ocos.altervista.org