MARTEDÍ 29 MARZO 2016, ORE 20.30 : WALYAAN – CINEMA MIGRANTE – PROIEZIONE DEL FILM “CEDDO”

Via Montesanto, 28 Cagliari

Prosegue la rassegna itinerante “Walyaan – Cinema migrante” organizzata dall’Assciazione Sunu Gaal in collaborazione con diversi circoli del cinema, con la proiezione Martedí 29 Marzo alle 20.30, del film Ceddo di Ousmane Sembene al Circolo del Cinema Laboratorio 28, in Via Monte Santo 28, a Cagliari.

 

 

CEDDO di Ousmane Sembene (Senegal – Francia, 1977, 120′) è un film fondamentale nel lavoro di regista e racconta un episodio importante nella storia dell’Africa: nel XVII secolo, quando l’Islam e il Cristianesimo penetrano in Africa, la tratta degli schiavi è devastante, tutti i mezzi sono buoni per il riempimento di chiese e moschee. Il Ceddo è colui che cerca di preservare la cultura tradizionale africana contro l’assalto dell’Islam e quando il re Demba fa la guerra con i musulmani, un Ceddo rapisce sua figlia, la principessa Dior Yacine, per protestare contro la conversione forzata all’Islam.

Il film è stato bandito da ogni tipo di proiezione pubblica in Senegal fino al 1984, per decisione del presidente Léopold Sédar Senghor.

 

 

 

 

La proiezione sarà seguita dalla discussione.

 

 

Sunugaal – Associazione sardosenegalese
FB: Circolo del cinema LaboratorioVentotto
E.mail: laboratorioventotto@gmail.com

 

 

Edited by www.ocos.altervista.org