Venerdì 27 Maggio 2011, ore 20.30 : PROIEZIONE E DISCUSSIONE DEL DOCUMENTARIO “WATER MAKES MONEY”

 

Venerdì 27 maggio alle 20.30 in Via Montesanto 28 a Cagliari il Circolo del Cinema FICC Laboratorio28 e il Comitato Acqua bene comune di Cagliari organizzano la proiezione e discussione del documentario Water makes money. Come le multinazionali fanno profitti sull’acqua (Germania, 2010, 82′) di Leslie Franke e Herdolor Lorenz.

 

 

Circa 20 anni fa è iniziata in tutto il mondo un’ondata di privatizzazione dei nostri approvvigionamenti d’acqua. In molti paesi oggi l’acqua potabile è un lusso che i più poveri non possono permettersi. Ma anche in quei paesi, come l’Italia, nei quali non c’è ancora scarsità a quei livelli, gli effetti delle privatizzazioni sono sotto gli occhi di tutti: aumenti delle tariffe, nessuna riduzione delle perdite, drastico peggioramento della qualità del servizio. Consapevoli di non avere più il consenso, le lobbies politico-economiche oggi non rivendicano più le privatizzazioni, bensì le mascherano dietro nuovi concetti commerciali come “liberalizzazioni” o “partenariato pubblico-privato”. Dicono che faranno investimenti per le infrastrutture, ma i dati mostrano il contrario.
Il film descrive come funzionano le “macchine crea soldi” delle aziende, e illustra la realtà dei casi in cui l’acqua è tornata nelle mani del pubblico, come in Francia e in città tedesche come Berlino e Braunschweig. In Italia con il referendum popolare stiamo per percorrere la stessa strada. Dagli autori di “H2O up for sale” uscito nel 2005, il film “Water Makes Money” infonde coraggio e fa capire le lezioni che le comunità hanno appreso sotto il dominio di Veolia e company.

 

 

L’acqua nelle mani del pubblico è sia necessaria che possibile!

 

La proiezione sostiene la campagna “2 Sì per l’acqua bene comune” per il referendum del 12-13 giugno.

L’ingresso alla proiezione è libero con tessera annuale del Circolo.
Dopo la proiezione si terrà la discussione del film.

 

 

E.mail: laboratorioventotto@gmail.com
Mobile: 3488850127

 

 

Edited by www.ocos.altervista.org