MARTEDì 27 SETTEMBRE, ORE 20.45 : HANNAH ARENDT

Martedì 27 settembre alle 20.45 al Circolo del Cinema Laboratorio28, in via montesanto 28, a Cagliari, si proietta e si discute il film Hannah Arendt di Margarethe Von Trotta (Germania Lussemburgo Francia 2012, 113′). Il film prosegue la rassegna Preferirei di no. Disobbedienza, rabbia e pratiche di reincanto nel cinema, percorso che si propone quale attraversamento delle molteplici possibilità del dire e dell’agire il no e che proseguirà nei mesi successivi con proiezioni, incontri e momenti musicali.

Sinossi. Quando i Servizi Segreti israeliani rapiscono il criminale di guerra nazista Adolf Eichmann, nascosto sotto falsa identità a Buenos Aires, per processarlo a Gerusalemme, Hannah Arendt segue il processo inviata come reporter del ‘New Yorker’. Hannah evidenzia come Eichmann, uno dei gerarchi artefice dello sterminio degli ebrei nei lager, altro non sia che un mediocre burocrate, che si dichiara semplice esecutore di ordini odiosi. I suoi resoconti e il testo “La banalità del male: Eichmann a Gerusalemme” (1963) suscitano scandalo e violenti attacchi nei suoi confronti sia in Israele che negli USA. [Trailer]

L’ingresso alle iniziative è libero con la tassera FICC 2022 del Circolo Laboratorio28, il cui costo è 5 euro | info: laboratorioventotto@gmail.com

Edited by www.ocos.altervista.org