Venerdì 17 settembre, ore 20.45: IL CONDOMINIO DEI CUORI INFRANTI

Prende avvio venerdì 17 settembre alle 20.45 in Via Montesanto 28 a Cagliari, con la proiezione del film Il condominio dei cuori infranti di Samuel Benchetrit (Francia 2015, 100′), la rassegna cinematografica “DENTRO #2 – Cinema dei muri visibili e invisibili” organizzata dal Circolo del Cinema FICC LaboratorioVentotto e realizzata con il contributo della R.A.S. Ass. Pubbl. Istr., Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport.

Il film racconta l’incontro, in un grigio condominio della periferia parigina, di sei personaggi molto diversi tra loro e, tra reale e sur-reale, l’emergere di nuove e e inaspettate alleanze.

Presentato fuori concorso all’ultimo Festival di Cannes, Il condominio dei cuori infranti è tratto da due dei racconti scritti nel 2005 dallo stesso regista, Samuel Benchetrit: “Les Chroniques de l’Asphalte”.


Lo scenario è quello anonimo, per forma e per colore, della periferia parigina, ma in realtà potrebbe trattarsi di qualsiasi periferia degradata del mondo. Edifici alti, squadrati, grigi e decadenti si stagliano contro un cielo dello stesso colore rendendo il panorama piatto. I primi piani iniziali inquadrano volti catatonici, i condomini sembrano essere stati assorbiti dagli interni squallidi nei quali vivono le loro solitudini.

Poi qualcosa si muove d’improvviso, un incontro casuale ai limiti dell’assurdo e questi “cuori infranti” ritrovano nell’altra persona i pezzi smarriti. 

[Cineteca di Bologna | Imdb |Mymovies | Taxidrivers ]

Accesso in sede. L’ingresso al circolo sarà come sempre gratuito con la tessera FICC 2021 di Laboratorio28, il cui costo è 2,50 euro per student* disoccupat* e precari* e 5 euro la quota ordinaria. Per ora la capienza della sala è di massimo 12 posti per cui vi chiediamo di prenotare inviando un’email a laboratorioventotto@gmail.com entro le 24 ore prima. A questa stessa email ci potete scrivere per qualunque richiesta di informazioni.

Edited by www.ocos.altervista.org